Castagnole all'Alchermes con ripieno di Ricotta

Tutti conosciamo le Castagnole vengono fatte in tutta Italia, però io ho pensato di aggiungere una variante e devo dire che sono veramente ottime, provatele e fatemi sapere come vi sono venute.




Ingredienti per 4 persone:

400 gr. farina

100 gr. zucchero
1 bustina lievito PANEANGELI
acqua q.b.
1 fialetta aroma rum PANEANGELI
200 gr ricotta di pecora 
olio per friggere q.b.

Per la Bagna: 


200 ml Alchermes 

zucchero velo q.b. PANEANGELI

Procedimento:



Disporre la farina a fontana su una spianatoia, aggiungere al centro lo zucchero, il lievito PaneAngeli, l'essenza Rum PaneAngeli e le uova, iniziamo ad impastare il tutto, se durante la lavorazione l'impasto dovesse risultare asciutto e non compatto aggiungere poco per volta l'acqua fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. 
Adesso per comodità dividiamo l'impasto in 4 palline,  con 2 formiamo 2 salamini da cui andremo a ricavare dei tocchetti di 3 cm ciascuno modellando con le mani e formando delle palline.
Con il rimanente impasto formiamo dei dischetti dello spessore di circa 5 mm e con un diametro di almeno 8 cm inserendo al centro un pezzetto di ricotta fresca di pecora, a questo punto, molto delicatamente chiudere il dischetto avendo cura di non far fuoriuscire la ricotta in modo da evitare schizzi durante la frittura, quindi sigillare bene la pasta e modellare con le mani una pallina.

Ora siamo pronti per friggere tutte le castagnole e quando si saranno raffreddate, mettere l'Alchermes in una ciotola e bagnare velocemente le castagnole, estrarle e disporle in quattro piatti formando delle montagnole avendo cura di posizionare alla base le più piccole vuote ed in cima le castagnole ripiene di ricotta e spolverizzare con zucchero a velo.