Charlotte con Savoiardi
























Ingredienti:

Per il pan di spagna

6 uova intere
150 grammi di zucchero
150 grammi di farina 
una scorza di limone non trattato
Rhum q.b.

Per la crema pasticcera

2 tuorli d'uovo
60 grammi di zucchero
60 grammi di farina
250 grammi di latte
punta di sale
scorza di limone

Per la decorazione

1 confezione di savoiardi
100 gr. di cioccolato fondente

Procedimento:


In una terrina unire i tuorli, lo zucchero e la scorza del limone grattugiata. Montare con una forchetta o frusta fino a quando questi non avranno aumentato il loro volume ed il loro colorito sarà di un giallo paglierino. Aggiungete la farina piano piano con l'aiuto di un setaccio continuando a mescolare delicatamente.
Con un frullino elettrico montate a neve fermissima gli albumi, quando saranno pronti unirli con movimento dal basso verso l'alto al composto precedentemente lavorato.
Quando tutti gli ingredienti sono ben amalgamati tra loro versate il tutto in una teglia per torte imburrata e infarinata se non è in silicone.
Infornate a 180° per 20/30 minuti, comunque fate sempre la prova dello stecchino e quando uscirà asciutto il vostro pan di spagna è cotto.
Per la crema pasticcera procediamo come segue:
Amalgamare l'uovo con lo zucchero molto bene sino ad ottenere una crema densa e liscia. Unite la farina aiutandovi con un setaccio continuando a mescolare, aggiungere una punta di sale.
Mettete nel latte la scorza di limone quindi versatelo a filo nel composto di uova facendolo amalgamare bene.
Trasferite tutto in pentola e mettete a fuoco medio mescolando continuamente.
Quando la crema comincerà a bollire, togliete dal fuoco, eliminate la scorza di limone e fatela freddare.
Passiamo ora al montaggio, prendiamo il pan di spagna e lo tagliamo in 2 strati cominciamo col bagnare il primo e poi mettiamo la crema pasticcera, seguiamo con l'altro strato bagniamo con il rhum e mettiamo altra crema pasticcera, levighiamo i bordi della charlotte con un filo di crema ed andiamo ad attaccare tutti intorno i savoiardi che possiamo legare con un laccetto in raso o taffetà come abbellimento e per finire in superficie sopra la crema, sciogliamo il cioccolato fondente e poi lo mettiamo in una siringa o sac a poche e lo lasciamo cadere sulla crema per linee parallele, quindi prendiamo uno stecchino e cominciamo a tirare il cioccolato in maniera perpendicolare creando il decoro come in foto.