Uovo di Fabergè

Pubblicata sulla Rivista Zero7 Magazine - Mese di Aprile
Marsy Cake Design - realizzata da Silvana Sottile

Sono sempre rimasta affascinata nel vedere le splendide uova decorate di Fabergè, queste piccole uova così preziose e perfette nei loro dettagli.
Approfitto di questo post per parlare di Fabergè

Forse non tutti conoscono la storia delle famose uova di Fabergè.


La Maison Fabergé
Nel 1842 Gustav Faberge aprì la propria azienda di gioielleria, sotto il nome Fabergé. 
L'accento fu un tentativo di dare al nome un suono francese, per attirare la nobiltà russa che amava la cultura francese. La Fabergé conobbe un notevole successo, che aumentò ulteriormente quando nel 1872 lo zar Alessandro III commissionò a Peter Carl, figlio di Gustav, di produrre delle uova di Pasqua preziose. La Fabergé produsse le prime 50 Uova Fabergé.
La produzione di tali preziose uova continuò per ben trenta anni, e Peter Carl Fabergé fu nominato gioielliere di corte. Il successo delle uova fu tale in tutta Europa che all'inizio del Novecento fu aperta una filiale della Maison Fabergé a Londra, mentre le sedi in Russia aumentarono a quattro, con oltre 500 lavoratori.

Proprio ispirandomi a questi capolavori ho pensato di creare una versione cioccolatosa dell'uovo di Fabergè 
e ne ho realizzato uno col mughetto bianco e oro.












Uovo di Fabergè,
da cui mi sono ispirata,
creato dalla Maison Fabergè